reggio

Gdm, monta l’ansia
tra i lavoratori

Il bando per l’affitto della società ancora non è stato reso noto. Si viaggia verso il fallimento definitivo. Dal ministero non giungono segnali incoraggianti. A breve un altro vertice.

lavoratori gdm

I lavoratori attendevano notizie dal commissario straordinario dell’azienda Marcello Parrinello che giovedì si è recato a Roma al ministero dello Sviluppo Economico per ottenere l’ok alla procedura di affitto. Si attendeva l’ok definitivo all’affitto, dal momento che la gestione diretta del commissario è stata bocciata dalla commissione
ministeriale, ma pare i tempi siano slittati. Ma il malcontento dei lavoratori è alle stelle perché si è diffusa rapidamente la voce di un possibile rigetto del piano seguito dal commissario. Non c’è nulla di ufficiale ma la tensione attorno a questa vicenda che vede coinvolti oltre 600 lavoratori è tornata a salire con nuove ansie dei dipendenti pronti a nuove forme di proteste. Il timore è che si stia viaggiando dritto verso il fallimento della società con la svendita totale e l’ingresso poi di un nuovo imprenditore con conseguenze non certo positive sulla forza occupazionale. Prima di ciò, comunque, è impellente l’emergenza del rilancio immediato della società di distribuzione con l’affitto
della stessa. I lavoratori non chiedono altro che la scelta di un soggetto trasparente e soprattutto senza problemi con la giustizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi