Incidente sul lavoro

Muore operaio sull'A3
tra Bagnara e Scilla

L'operaio, dipendente della ditta Cimolai, stava effettuando lo smontaggio di carpenteria metallica quando, per cause in corso di accertamento, è stato investito dal crollo di una trave.

cantiere
Un operaio di 54 anni è morto in un cantiere, tra Bagnara e Silla, nel reggino, per i lavori della nuova autostrada A3. L'operaio, dipendente della ditta Cimolai, stava effettuando lo smontaggio di carpenteria metallica quando, per cause in corso di accertamento, è stato investito dal crollo di una trave.

L'Amministratore Unico di Anas Pietro Ciucci ha espresso il cordoglio ai familiari dell'operaio e ha nominato una commissione d'inchiesta interna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi