SIDERNO

Avrebbe compiuto due rapine, arrestato 19enne

Bloccato dai carabinieri, appassionato di Dandi di "Romanzo criminale".

Avrebbe compiuto due rapine, arrestato 19enne

I carabinieri del Gruppo di Locri, della Compagnia e di Siderno, hanno arrestato e posto ai domiciliari Andrea Giuseppe Papalia, di 19 anni, ritenuto responsabile di due rapine compiute ai danni della tabaccheria "Pedullà" e del supermercato "Mersì" di Siderno il 9 febbraio e il 30 marzo 2015. L'operazione, denominata Dandi - dal nome del protagonista del libro "Romanzo Criminale" di cui Papalia custodiva diverse foto sul proprio telefono cellulare - è giunta al termine di una lunga e complessa indagine con servizi di perlustrazione e attività di tipo tecnico. I militari di Siderno hanno notato un giovane vicino ad un negozio con abiti nascosti sotto quelli indossati, un passamontagna e una pistola scacciacani priva del tappo rosso. Quindi è stata individuata l'abitazione usata quale "punto d'appoggio" per organizzare "il colpo" ed hanno accertato che si trattava dell'abitazione di un anziano familiare di Papalia. Ulteriori accertamenti hanno poi portato all'arresto del giovane.

Commenti all'articolo

  • salvinocodispoti

    14 Maggio 2016 - 00:12

    Dall'articolo si evince che le rapine sono avvenute oltre un anno fa.... quindi è da credere sia stata fatta un'indagine lunga e complessa.... ma se il risultato è confortevole.... bene anche così.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi