Gioia Tauro

Trovati 780 kg di rame rubato

Trovati 780 kg di rame rubato

I carabinieri hanno trovato e sequestrato a Gioia Tauro 780 chili di rame risultati rubati. Quattro persone, due delle quali minori, sono state denunciate in stato di libertà per ricettazione. Il materiale è stato trovato a seguito di una perquisizione in uno scantinato in un complesso di palazzine popolari di contrada Ciambra. Durante la perquisizione le persone che sono state denunciate hanno tentato di ostacolare il lavoro dei militari. Trovata anche una spellacavi elettrica motorizzata utilizzata per dividere la guaina in materiale plastico dal rame vero e proprio da reimmettere sul mercato illegale. I cavi erano stati nascosti nel locale, dotato anche di finestre schermate, che fungeva da deposito. I carabinieri hanno avviato le indagini per risalire al luogo dove il materiale è stato rubato.

Commenti all'articolo

  • salvinocodispoti

    09 Maggio 2016 - 00:12

    Spero che il ritrovamento non sia stato del tutto "casuale" ma frutto di un lavoro investigativo, nel qual caso si avrebbe un certo controllo "ambientale" da parte delle forze dell'ordine..... credo che in località piuttosto circoscritte... tipo cittadine delle dimensioni di Gioia Tauro... si possa individuare chi si può dedicare ad attività di tal genere.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi