casignana

Tenta estorsione da 35mila euro, bloccato

Un 29enne è accusato di estorsione aggravata. Avrebbe minacciato via sms una dottoressa chiedendole 35mila euro. Fermato dalla polizia mentre recuperava il denaro.

polizia

Ha minacciato tramite sms una dottoressa chiedendole 35 mila euro per avere garantita l'incolumità sua e della sua famiglia, ma è stato arrestato da personale del Commissariato di Siderno della Polizia di Stato mentre stava prendendo i soldi. Giulio Rocco Bonifazio, di 29 anni, è accusato di estorsione aggravata. Altre tre persone sono state denunciate per lo stesso reato. La donna, dopo avere ricevuto il messaggio, si è rivolta agli agenti che, con l'autorizzazione della Procura della Repubblica di Locri, le hanno consigliato come rispondere. Una volta fissato il luogo dove la donna avrebbe dovuto lasciare il denaro, gli agenti si sono appostati sin dalla notte precedente, provvedendo a sistemare una borsa con all'interno denaro fac-simile mischiato a banconote vere. Quando Bonifazio è andato a prendere il pacco è stato arrestato. Successivamente, nell'officina in cui lavora, è stata trovata la sim usata per inviare i messaggi di minacce. Da qui la denuncia delle altre tre persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi