REGGIO CALABRIA

Al porto 558 migranti

Saranno trasferiti in altre province in base al piano predisposto dal Ministero dell'Interno.

Al porto 558 migranti

Nel porto di Reggio Calabria è giunta la nave della Marina Militare "Cicala Fulgosi P490" con a bordo circa 558 migranti, di cui 382 uomini, 155 donne (10 delle quali in gravidanza) e 21 minori, di varie nazionalità. Le attività di primo soccorso ed assistenza, coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria, vengono prestate dalla Polizia di Stato, dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, dal Comune, dalla Provincia, dalla Capitaneria di Porto, dall'Azienda Ospedaliera e dall'Usmaf, dal Suem 118 e dai volontari delle diverse Associazioni di volontariato presenti tra cui la Caritas, il Coordinamento ecclesiale e la Croce Rossa italiana. I migranti verranno sottoposti alle prime cure sanitarie da parte del personale medico presente sul posto e assistiti dalle Associazioni di volontariato. I migranti saranno trasferiti in altre province in base al piano predisposto dal Ministero dell'Interno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi