Locri

Fucile e pistole
privi di matricole

In possesso di un 45enne, arrestato con l'accusa di detenzione di armi clandestine e ricettazione

Carabinieri

I carabinieri hanno arrestato a Locri un uomo di 45 anni, Antonio Parisi, con l'accusa di detenzione di armi clandestine e ricettazione. L'arresto é scattato dopo che i militari della Compagnia di Locri hanno trovato alcune armi nelle vicinanze dell'abitazione di Parisi. In particolare, sono stati rinvenuti un fucile artigianale modificato e senza matricola, una pistola con matricola punzonata e relativo serbatoio, un revolver giocattolo privo del tappo rosso e con la canna otturata e numerosi proiettili calibro 36/65. Armi e proiettili erano stati nascosti nella vegetazione in un terreno adiacente l'abitazione di Parisi. (AA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi