Reggio Calabria

Consorzio per lo Sviluppo, sigillate le scritture contabili

Sciopero al Consorzio per lo Sviluppo Industriale

I revisori dei conti del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Reggio hanno sigillato negli uffici dell'ente tutte le scritture contabili riferite agli anni pregressi. Una decisione clamorosa per contestare la volontà di modificare le stesse avanzata dal direttore generale dell'Asireg. La notizia si evince da una lettera di fuoco inviata a tutti soci del Consorzio, tra cui la Regione, per sottolineare presunti comportamenti illegittimi messi in atto dai vertici della stessa Asi. In tutto questo caos i dipendenti sono senza stipendi da ben otto mesi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi