POLISTENA

Scoperto dentista abusivo

La Guardia di finanza ha sequestrato le due stanze adibite a studio, le attrezzature e tutto il materiale che era all'interno, per un valore di 30 mila euro.

Guardia di Finanza

Un odontotecnico è stato denunciato a Polistena dalla Guardia di finanza di Gioia Tauro per esercizio abusivo della professione medica. I finanzieri hanno compiuto un controllo in un centro estetico all'interno del quale hanno scoperto due stanze adibite a studio dentistico abusivo. Al momento dell'interno dei finanzieri nello studio dentistico abusivo non c'erano pazienti ma sono state trovate tutte le attrezzature necessarie per esercitare la professione di dentista. I finanzieri hanno raccolto anche le dichiarazioni di alcune persone ed hanno acquisito una serie di agende, documenti fiscali e appunti. Dal materiale è emerso che l'odontotecnico svolgeva l'attività di dentista. La Guardia di finanza ha sequestrato le due stanze adibite a studio, le attrezzature e tutto il materiale che era all'interno, per un valore di 30 mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi