Casignana

Pistolettate dall’auto
Gambizzato 44enne

Ferito Stefano Nicita, 44 anni. Trasferito agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria per un intervento chirurgico al femore fratturato e per l’estrazione di uno dei due proiettili

OSPEDALE RIUNITI REGGIO CALABRIA

Due colpi di pistola di medio calibro a una gamba. Così ieri pomeriggio a Casignana, centro collinare della Locride, è stato ferito Stefano Nicita, 44 anni, casignanese. Stando a quanto trapelato dalle indagini compiute dai carabinieri della compagnia di Bianco, diretta dal cap. Ermanno Soriano, a sparare è stata una persona con volto coperto da un passamontagna, da un’auto condotta da un complice.

Il ferimento si è verificato in centro della cittadina in prossimità di un semaforo dove Nicita si trovava da sola. L’uomo è stato soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale di Locri. Da qui è trasferito agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria per un intervento chirurgico al femore fratturato e per l’estrazione di uno dei due proiettili rimasto conficcato nella gamba. Al Pronto soccorso di Locri, Stefano Nicita è stato sentito dagli investigatori, ma forse perché ancora sotto choc, non sarebbe riuscito a fornire elementi utili.

Dalle prime indagini compiute dai carabinieri, sarebbe emerso che dietro il ferimento di Nicita si potrebbe celare un movente di natura privata e personale e non fatti legati alla criminalità organizzata. Dalla direzione dello sparo e dalle posizioni ravvicinate dello sparatore e della vittima, apparirebbe chiaro che chi ha agito non aveva intenzione di uccidere. Nella serata di ieri, comunque, gli investigatori dei carabinieri della compagnia di Bianco hanno effettuato diversi controlli a Casignana e interrogato una mezza dozzina di personeL’impressione è che i carabinieri siano in grado nelle prossime ore di stringere il cerchio su chi ha sparato. Il lavoro dei militari è coordinato dalla Procura di Locri.(an.lu.).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi