nel reggino

Sequestrata una tonnellata di novellame

La Guardia costiera ha scoperto e sequestrato, a Villa San Giovanni, all'interno di un furgone pronto ad imbarcarsi per la Sicilia, oltre una tonnellata di novellame di sarda

guardia costiera corigliano

La Guardia costiera ha scoperto e sequestrato, a Villa San Giovanni, all'interno di un furgone pronto ad imbarcarsi per la Sicilia, oltre una tonnellata di novellame di sarda. L'autista del mezzo A.G., di 47 anni, messinese, è stato denunciato in stato di libertà. L'attività è stata svolta da personale dell'ufficio marittimo locale e della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria, nell'ambito delle attività di controllo lungo la filiera ittica. Il "bianchetto" era contenuto in cassette di polistirolo nascosto da altro pescato. All'interno dell'autocarro, infatti, sono stati trovati e sequestrati altri 600 chili di prodotti ittici tra scorfani, gamberi, seppie, merluzzi acquistati da pescatori sportivi in Puglia. Oltre al sequestro è stato elevato un verbale di 2 mila euro. Accertata l'idoneità al consumo il pescato è stato donato in beneficenza a istituti caritatevoli. Il prodotto sequestrato sul mercato siciliano avrebbe fruttato oltre 20 mila euro.(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi