Reggio Calabria

45enne scampa a un agguato

E' riuscito a salvarsi facendo una manovra con la sua auto trovando riparo nell'impianto dopo aver sfondato il cancello d'ingresso rimanendo illeso.

polizia

Far west nella zona Nord di Reggio Calabria. A mezzogiorno un uomo di 45 anni è rimasto vittima di un agguato. Mentre stava uscendo dall'impianto di lavorazione dei rifiuti a Sambatello a bordo della sua autovettura è stato raggiunto da una serie di colpi di pistola. L'uomo che risiede a Calanna è riuscito a salvarsi facendo una manovra con la sua auto trovando riparo nell'impianto dopo aver sfondato il cancello d'ingresso rimanendo illeso. Indaga la squadra mobile di Reggio Calabria che lo ha sentito a lungo ma lo stesso non ha saputo fornire indicazioni precise sugli autori del gesto. L'uomo non avrebbe precedenti penali. Le indagini vanno avanti nel massimo riserbo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi