Reggio Calabria

"Bortolotti incapace
di intendere e volere"

E' il risultato della perizia sull'uomo che il 28 marzo 2015 sparò colpi di pistola all'impazzata nei pressi del Teatro Cilea,mentre si stava svolgendo un convegno di Magistratura Democratica alla presenza del ministro della Giustizia Andrea Orlando

Sparò vicino al TeatroIl gup: perizia psichiatrica

"Fausto Bortolotti è affetto da Disturbo Delirante e Disturbo della Personalità. A causa di tali alterazioni psicopatologiche la sua capacità di intendete e volere era totalmente abolita al momento del fatto reato". Sono le conclusioni della perizia affidata dal Tribunale di Reggio a un consulente tecnico per accertare la salute dell'uomo partito da Imperia che il 28 marzo 2015 sparò colpi di pistola all'impazzata nei pressi del Teatro Cilea a Reggio mentre si stava svolgendo un convegno di Magistratura Democratica alla presenza del Ministro della Giustizia Andrea Orlando. L'uomo subito arrestato è in carcere da allora nonostante le istanze del difensore avvocato Giovanni De Stefano. (f.t.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi