Reggio Calabria

Aule senza riscaldamento, gli alunni non vanno a scuola

A Trunca dal 14 dicembre non si fa lezione alla materna e alla elementare. La fornitura di tre stufe elettriche non ha risolto il problemaperché il contatore “salta” quando vengono messe in funzione

Aule senza riscaldamento, gli alunni non vanno a scuola

A Trunca, di questi tempi, il freddo punge. Nella frazione collinare la temperatura non ha nulla a che vedere con quella a cui si è abituati in riva allo Stretto. Così, con l’impianto di riscaldamento in tilt, le aule della scuola materna ed elementare sono diventate fredde e infrequentabili, soprattutto per gli alunni.

È dal 14 dicembre che a Trunca non si fa lezione. I genitori hanno scelto di salvaguardare la salute dei figli non mandandoli più a scuola. Possiamo dire che i bimbi della materna e i ragazzi delle elementari (35 in tutto) hanno cominciato in anticipo le vacanze di Natale e, quasi non bastasse, adesso stanno usufruendo di una sorta di... supplemento.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi