ROMA

Luigi Meduri torna libero

L'ex sottosegretario reggino alle infrastrutture e governatore della Calabria è coinvolto nell'inchiesta Dama Nera per le tangenti sugli appalti Anas.

Luigi Meduri torna libero

Luigi Meduri

ll Gip di Roma ha scarcerato il reggino Luigi Meduri, l'ex sottosegretario alle infrastrutture e governatore della Calabria
coinvolto nell'inchiesta Dama Nera per le tangenti sugli appalti Anas. La decisione è stata assunta in accoglimento dell'istanza
del difensore, avvocato Antonio Manago' del Foro di Reggio, nonostante il parere contrario della Procura. Da oggi Luigi Meduri è sottoposto all'obbligo di firma e lascia i domiciliari. L'inchiesta era scattata il 22 ottobre scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi