Reggio Calabria

Prostituzione minorile, scarcerato sacerdote

Concessi i domiciliari al prete Antonello Tropea. Il gip ha accolto l'istanza presentata dagli avvocati Andrea e Giuseppe Alvaro.

carabinieri

Il parroco di Messignadi (Oppido Mamertina) ha lasciato il carcere.   Il sacerdote di 44 anni è stato arrestato nei giorni scorsi dalla squadra mobile di Reggio Calabria per prostituzione minorile, sostituzione di persona, detenzione di materiale pedopornografico e adescamento di minorenni.

Tutti i dettagli nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi