REGGIO CALABRIA

Gestione fondi, chiesto giudizio immediato per due ex assessori

Si tratta di Luigi Fedele e Nino De Gaetano. Entrambi sono agli arresti domiciliari nell'ambito dell'operazione Rimborsopoli.

Detenzione e spaccio di drogail Gup ne condanna 17

tribunale Reggio Calabria

Gestione dei fondi assegnati ai gruppi regionali dal 2010 al 2012. La Procura ha chiesto al gip Olga
Tarzia il giudizio immediato per gli ex assessori Luigi Fedele e Nino De Gaetano. Entrambi sono agli arresti domiciliari nell'ambito dell'operazione Rimborsopoli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi