Reggio Calabria

Nel caos il Consorzio per lo Sviluppo Industriale

Nel caos il Consorzio per lo Sviluppo Industriale

È sempre più ingarbugliata la situazione del Consorzio per lo Sviluppo Industriale di Reggio Calabria. Dopo l'intimazione a riscrivere gli ultimi bilanci (dal 2010 al 2014) e la denuncia in Procura presentata dal direttore generale nei confronti del commissario regionale Giulio Oliverio quest'ultimo ha deciso di sospendere il dg Pasquale Borgese attivando un procedimento disciplinare. Al suo posto è stato nominato Enzo Sergi. In tutto questo caos nessuna speranza per i dipendenti di ottenere gli stipendi arretrati e poche speranze per la Regione di chiudere in tempi brevi l'iter di accorpamento di tutti i Consorzi della regione con la formazione del Corap. (a.n.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi