Locri

Il vescovo: preghiamo
per la donna aggredita

Monsignor Oliva interviene sull'episodio di violenza ai danni di una giovane di Bianco che versa in gravi condizioni in ospedale

Il vescovo: preghiamoper la donna aggredita

don Franco Oliva

"Ancora un atto di violenza su una donna. Non c'è cosa più vile che trasformare sentimenti belli di affetto in gesti di violenza e di morte". E' quanto afferma, in una dichiarazione, il vescovo di Locri - Gerace, mons. Francesco Oliva, commentando la notizia dell'aggressione subita ieri da una giovane di Bianco che versa in gravi condizioni in ospedale. "A nome suo, del clero e dell'intera comunità diocesana - riporta un comunicato della Diocesi locrese - mons. Oliva ha manifestato vicinanza 'con la preghiera alla giovane. Speriamo -ha aggiunto- che possa superare questa prova".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi