Reggio Calabria

Notificata a 73enne ordinanza di custodia cautelare

Il provvedimento è stato notificato in carcere perchè Galimi è già detenuto per l'omicidio di Romeo Aiello, l'uomo di 53 anni morto nel corso di una colluttazione

carcere

I carabinieri di Reggio Calabria hanno notificato in carcere una ordinanza di custodia cautelare ad un pensionato, Antonio Galimi, di 73 anni, per i reati di ricettazione e detenzione illegale di arma clandestina. Il provvedimento è stato notificato in carcere perchè Galimi è già detenuto per l'omicidio di Romeo Aiello, l'uomo di 53 anni morto nel corso di una colluttazione avvenuta all'interno dell'abitazione nel quartiere Gallina dove la vittima conviveva con la nipote del pensionato. Nei mesi scorsi i carabinieri hanno compiuto una perquisizione nell'abitazione di Galimi dove hanno trovato una pistola calibro 6,35 con matricola cancellata nascosta in un barattolo. Al termine delle indagini il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Reggio Calabria ha emesso una ordinanza di custodia cautelare che è stata notificata in carcere al pensionato. (A:A:)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi