Locri

Denaro per dare in affitto bene pignorato, arrestato

Nesci, in qualità di custode giudiziario, si sarebbe fatto consegnare la somma di 500 euro per concedere in affitto un terreno pignorato.

polizia

Un commercialista, Dante Eugenio Nesci, di 53 anni, è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato del commissariato di Bovalino e della Squadra mobile di Reggio Calabria per il reato di induzione indebita. Dopo la convalida dell'arresto Nesci è stato sottoposto ai domiciliari in un località fuori dalla regione Calabria. Nesci, in qualità di custode giudiziario, si sarebbe fatto consegnare la somma di 500 euro per concedere in affitto un terreno pignorato. Le indagini della polizia di Stato sono state dirette dalla Procura della Repubblica di Locri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi