Reggio Calabria

Ricorso contro il commissariamento
della Camera di Commercio

Le associazioni reggine non hanno mai del tutto “digerito” il comissariamento della Camera di commercio e hanno deciso adire i giudici amministrativi per fare valere i propri diritti che ritengono lesi dalla Regione.

Cinque associazioni di categorie produttive reggine si sono rivolte alla sezione staccata del Tar di Reggio Calabria per chiedere la sospensione della decisione con cui la Regione Calabria ha commissariato la Camera di Commercio di Reggio, dopo la decadenza di Lucio Dattola da presidente dell’Ente decisa dal Tar sul ricorso presentato da Confindustria Reggio.

Le associazioni reggine non hanno mai del tutto “digerito” il comissariamento della Camera di commercio e hanno deciso adire i giudici amministrativi per fare valere i propri diritti che ritengono lesi dalla Regione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi