reggio Calabria

In casa con il fucile,
due arresti

In casa avevano un fucile calibro 12 con il numero di matricola cancellato e quattro cartucce calibro 12 a pallettoni.

Carabinieri


Per questo motivo, con l'accusa di detenzione di arma clandestina e detenzione abusiva di munizionamento, i carabinieri di Reggio Calabria hanno arrestato Francesco e Antonino Ambrogio, rispettivamente di 66 e 56 anni.
Fucile e munizioni sono saltati fuori nel corso di una perquisizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi