Reggio Calabria

Gdf ferma
scafista siriano

E' accusato di essere uno dei timonieri dell'imbarcazione 'Fedel Moon' con 28 migranti a bordo, scoperta nel gennaio 2013 a largo di Capo Spartivento

Gdf fermascafista siriano

Un uomo di nazionalità siriana è stato arrestato dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria perché accusato di essere uno degli scafisti dell'imbarcazione 'Fedel Moon' con 28 migranti a bordo, scoperta nel gennaio 2013 a largo di Capo Spartivento. In quell'occasione furono fermati 8 scafisti e sequestrata la nave. Con l'arresto del siriano i finanzieri hanno anche confiscato la nave del valore di 1 milione di euro. Le indagini sono state dirette dalla Dda di Reggio Calabria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi