VERTENZA EX GDM

I lavoratori occupano
la sede del Comune

Momenti di tensione durante la manifestazione le maestranze hanno forzato il blocco di carabinieri e polizia municipale

Reggio Calabria

La tensione sociale accumulata per tutti questi mesi è esplosa. I dipendenti dell'ex Gdm a piazza Italia per la manifestazione di protesta hanno occupato la sede del Comune. Momenti di tensione con scontri tra manifestanti e forze dell'ordine fortunatamente, al momento, non si registrano feriti. Le forze dell'ordine vista la determinazione e il numero dei manifestanti non hanno opposto resistenza. I dipendenti al momento sono nell'aula del consiglio comunale da dove chiedono che venga sostituito il commissario Parrinello che si occupa delle sorti dell'azienda e del loro futuro lavorativo. Intanto in Prefettura è ancora in corso il vertice.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi