Rifiuti

Leonia si ferma,
Arena non ci sta

Domani gli operai della mista incroceranno le braccia: la raccolta rifiuti sospesa per 24 ore. «Non credo che questo sciopero . afferma il sindaco - possa essere utile alla città e alla società»

leonia

Le organizzazioni sindacali hanno diffuso un comunicato in cui si legge che «pur apprezzando l’impegno e la disponibilità del Prefetto, del Sindaco e dell’Amministratore della Leonia s.p.a. che, consapevoli delle difficoltà dei lavoratori che non percepiscono puntualmente lo stipendio e competenze varie oltre al regolare versamento del Tfr alla previdenza complementare, debbono rilevare che non si è ancora riusciti a risolvere le problematiche che affliggono i lavoratori nonché a tracciare un rassicurante percorso verso l’auspicato equilibrio economico/ finanziario dell’A z i e nda». L’Amministrazione comunale è stata costretta a subire la decisione della Leonia e tuttavia il sindaco Demetrio Arena ribadisce il suo disappunto: «Nell’ultimo incontro in Prefettura avevo ribadito a chiare note che oggi avremmo effetuato il versamento di quanto dovuto per pagare l’ultima parte dello stipendio di luglio. Per mercoledì era già stato convocato un nuovo tavolo in Prefettura e in quell’occasione avrei comunicato quando avrei versato le somme per pagare lo stipendio di agosto, che è scaduto solo 15 giorni fa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi