GIOIA TAURO

Centro polifunzionale
piazza e parcheggio
la città cambia volto

Appaltati i lavori di due progetti finanziati con i fondi europei

gioia tauro piazza municipio

Piazza Municipio di Gioia Tauro

Prende corpo il piano di riqualificazione con un investimento di 4 milioni di euro. Al Comune sono state esperite le gare di appalto riguardanti due importanti progetti inseriti nel programma Pisu (Piano di intervento strutturale urbano) finanziati dall’UE tramite la Regione.  
Si tratta degli interventi di recupero e riqualificazione del centro polifunzionale “Le Cisterne” di via Roma e della realizzazione della nuova piazza con parcheggio interrato che sono stati inseriti nel programma “water front” che interessa tutta l’area urbana del quartiere Marina e in particolare quella ricadente nella zona del Lungomare.
L'appalto riguardante “Le Cisterne” (il finanziamento concesso è di un milione di euro) è stato vinto, a base d’asta, dall’impresa Deodato di Jonadi (Vibo Valentia); quello che fa riferimento alla costruzione della nuova piazza e del relativo parcheggio sottostante (tre milioni di euro il finanziamento accordato) è stato invece assegnato, sulla base delle offerte pervenute, al consorzio di imprese “Comel” con sede in Agrigento. Il progetto che fa riferimento allo storico immobile denominato “Le Cisterne”, che sorge sulla centralissima via Roma del capoluogo della Piana e acquistato una quindicina di anni addietro, quando l’Amministrazione comunale era guidata dal sindaco Aldo Alessio prevede interventi conservativi: il completo rifacimento del tetto, la realizzazione ex novo di tutti gli impianti a cominciare da quelli per la sicurezza, la realizzazione dei servizi e altri lavori ancora che dovranno consentire all’ampio salone (circa mille metri di superficie coperta) di riprendere il suo ruolo di centro propulsore per le attività culturali e per quelle di carattere sociale che si registrano a Gioia Tauro.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi