Reggio Calabria

Durante lite spara
contro auto ex moglie

Un uomo di 63 anni è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato a Reggio Calabria per stalking nei confronti dell'ex moglie, ricettazione e porto e detenzione illegale di una pistola.

polizia

Un uomo di 63 anni è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato a Reggio Calabria per stalking nei confronti dell'ex moglie, ricettazione e porto e detenzione illegale di una pistola. L'uomo, armato di una pistola illegalmente detenuta, dopo l'ennesima lite con l'ex moglie, ha tentato di raggiungere la donna che era scappata a bordo della propria automobile insieme al figlio. L'uomo ha quindi sparato un colpo di pistola contro l'auto dell'ex moglie, senza colpirla, ed è poi fuggito. La donna ha quindi deciso di denunciare l'accaduto alla polizia di Stato che hanno rintracciato l'uomo e lo hanno arrestato. Dagli accertamenti è emerso che quanto accaduto era soltanto l'ultimo dei numerosi episodi di vessazione subiti dalla vittima da parte dell'ex marito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi