CRISI AZIENDALE

Ex Omeca, i sindacati
chiedono chiarezza

Lavoratori in attesa di un piano della società Ansaldo breda che però deve aspettare il governo

Ex Omeca Reggio Calabria

L'ingresso dello stabilimento reggino delle Ex Omeca

Le organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Fismi chiedono garanzie e chiarimenti sul futuro dello stabilimento delle Ex Omeca.

Torre Lupo continua a essere un'incognita alla luce di mancate risposte del gruppo aziendale di Ansaldo Breda che però deve attendere notizie dal govrno sul piano ferroviario.

Per questo i lavoratori sono in agitazione e hanno insistito per l'avvio di una battaglia finalizzata a ottenere trasparenza e verità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi