Vecchia centrale Latte

Rubavano cavi di
rame. Arrestati

Si sono introdotti nel capannone per rubare i cavi dell'impianto elettrico, ma sono stati sorpresi dagli agenti delle volanti.

volanti rc

Si sono introdotti in un capannone della vecchia centrale del latte di Reggio Calabria per rubare i cavi di rame dell'impianto elettrico, ma sono stati sorpresi dagli agenti delle volanti che li hanno arrestati. Antonio Bevilacqua, di 44 anni, e Antonio Bevilacqua, di 60, sono accusati adesso di tentato furto aggravato. Gli agenti hanno notato una scala appoggiata al muro del capannone e sono entrati trovando i due mentre asportavano i cavi usando una grossa tenaglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi