VARAPODIO

Coltivavano canapa
armati di fucile
arrestati

Si tratta di Carmine Surace, di 22 anni, e Francesco Rigoli, di 39. Nel corso di controlli i carabinieri hanno scoperto un terreno con 63 piante di canapa indiana. Surace e Rigoli sono stati sorpresi mentre stavano innaffiando le piante, che avevano già raggiunto l'altezza di circa 4 metri.

Varapodio
Due persone sono state arrestate dai carabinieri a Varapodio per coltivazione di canapa indiana. Due persone sono state arrestate dai carabinieri a Varapodio per coltivazione di canapa indiana. Si tratta di Carmine Surace, di 22 anni, e Francesco Rigoli, di 39. Nel corso di controlli i carabinieri hanno scoperto un terreno con 63 piante di canapa indiana. Surace e Rigoli sono stati sorpresi mentre stavano innaffiando le piante, che avevano già raggiunto l'altezza di circa 4 metri. I due sono stati trovati anche in possesso di un fucile calibro 12, con la matricola cancellata, di un chilo e mezzo di marijuana, 15 cartucce e di un coltello con lama irregolare. (ANSA) Surace e Rigoli sono stati sorpresi mentre stavano innaffiando le piante, che avevano già raggiunto l'altezza di circa 4 metri. I due sono stati trovati anche in possesso di un fucile calibro 12, con la matricola cancellata, di un chilo e mezzo di marijuana, 15 cartucce e di un coltello con lama irregolare. (ANSA)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi