REGGIO CALABRIA

Picchiano prostitute
che sfruttano
arrestati due rumeni

Valentin Chirilia, 21 anni, e Ileana Emilia State, 29, sono accusati di avere picchiato tre prostitute loro connazionali.

polizia reggio

Una delle volanti della Polizia davanti alla Questura

La polizia ha arrestato nel centro di Reggio Calabria una coppia di conviventi romeni, Valentin Chirilia, 21 anni, e Ileana Emilia State, 29, con l'accusa di avere picchiato tre prostitute loro connazionali. Dalle indagini è emerso che Chirilia e la convivente, che sfruttavano le tre prostitute, le avrebbero picchiate per questioni connesse a somme di denaro che dovevano alla coppia di romeni. Una delle tre prostitute guarirà in 30 giorni e le altre due in dieci. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi