Taurianova

Supplenza al figlio
che non aveva i titoli,
dirigente condannato

Avrebbe utilizzato, sfruttando la sua qualità di dirigente scolastico della media Contestabile, il figlio per coprire un posto in organico vacante non tenendo conto della graduatoria generale e d’istituto.

Supplenza al figlio
che non aveva i titoli,
dirigente condannato

La Corte dei Conti ha condannato il dirigente scolastico Teodoro Loiacono alla restituzione di 17 mila euro all’Amministrazione scolastica della scuola di Taurianova. I fatti contestati dalla Procura sono quelli: «Di avere nella qualità di dirigente scolastico nominato supplente in sostituzione di un docente di sostegno in congedo il proprio figlio omettendo di attingere alle graduatorie degli aspiranti supplenti ed in violazione del divieto di affidare supplenze al coniuge, parenti ed affini entro il quarto grado senza la necessaria autorizzazione del provveditore agli studi». Sui fatti era arrivata già una sentenza penale passata in giudicato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi