MARINA DI GIOIOSA JONICA

Aggressione stile
"Arancia meccanica"
Denunciati tre giovani

Presa di mira una coppia (lui disabile) la folla si schiera contro i Carabinieri

Carabinieri

Una pattuglia dei Carabinieri in servizio

Aggressione in stile ''arancia meccanica'', a Marina di Gioiosa Jonica. Una coppia di giovani, lui disabile, che è stata colpita con pugni e calci.

L'aggressore Onofrio Boccucci, di 29 anni,  è stato arrestato dai carabinieri, mentre altri tre giovani che hanno partecipato all'episodio sono stati denunciati con l'accusa di lesioni personali, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.
Il gruppo di tre ha intimato prima la coppia ad uscire dall'auto per poi colpire i due con furia selvaggia, anche con un bastone. A salvare i due malcapitati e' stato l'intervento provvidenziale di alcuni carabinieri della stazione di Marina di Gioiosa Jonica, liberi dal servizio.

Si è subito formato un gruppo di persone che, però, ha parteggiato per i tre aggressori.

La coppia è stata soccorsa e portata nell'ospedale di Locri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi