ex parlamentare

Amedeo Matacena jr
condannato a 5 anni

La Corte d'Assise d'Appello di Reggio Calabria ha condannato a cinque anni di reclusione l'ex parlamentare di Forza Italia, Amedeo Matacena junior per il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. Matacena era stato coinvolto nella maxi inchiesta 'Olimpia' dei primi anni '90

Amedeo Matacena jr
condannato a 5 anni

La Corte d'Assise d'Appello di Reggio Calabria ha condannato a cinque anni di reclusione l'ex parlamentare di Forza Italia, Amedeo Matacena junior per il reato di concorso esterno in associazione mafiosa. Matacena era stato coinvolto nella maxi inchiesta 'Olimpia' dei primi anni '90, quando furono ricostruiti dalla Dda di Reggio molti eventi criminali, tra cui un centinaio di omicidi, ed i rapporti ndrangheta-politica in citta' fin dai primi anni '80. Matacena, due anni fa, era stato assolto dalla Corte d'assise d'appello di Reggio Calabria, sentenza che era stata appellata dall'avvocato generale dello Stato, Francesco Scuderi. La Suprema Corte, accogliendo il ricorso, aveva disposto il rinvio ad altro collegio. Amedeo Matacena junior era accusato di avere richiesto l'appoggio elettorale dalla cosca Rosmini, ma la sua presenza, secondo l'accusa, era stata segnalata dalle forze di polizia anche in cerimonie nuziali a rischio, tra cui quella di uno dei figli del boss di Sinopoli, Carmine Alvaro, detto "u cupertuni". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi