Lazzaro

Spari nel Reggino,
29enne colpito all'inguine

Sul fatto indagano i carabinieri che lo hanno rintracciato all'ospedale dove si era recato per farsi medicare

carabinieri

Un operaio di 29 anni di Motta San Giovanni, Guarino Casertao è stato ferito a Lazzaro con un colpo d'arma da fuoco all'inguine.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'episodio sarebbe sfociato al termine di una lite all'aperto. 


Gli uomini dell'Arma hanno iniziato i rilievi del caso. Quando i carabinieri sono giunti sul posto, però, dell’autore del ferimento non è stata trovata traccia. Successivamente l'uomo ferito si è recato agli ospedali Riuniti e non appena è stato medicato è stato sottoposto a interrogatorio. Le sue condizioni di salute non sono gravi, se la caverà in pochi giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi