caraffa del bianco

Liquido rosso da
statua Bambino Gesù

C'è già chi grida al miracolo nel comune della Locride. Il bambinello si trova tra le braccia della statua della Madonna dell'aiuto posta all'ingresso del comune. I carabinieri hanno prelevato un campione del liquido e l'hanno inviato al Ris di Messina per effettuare gli accertamenti

Liquido rosso da 
statua Bambino Gesù

Il municipio di Caraffa

C'é già chi grida al miracolo a Caraffa del Bianco, nel reggino, dove dalla statua di un Gesù Bambino fuoriesce liquido di colore rosso. Il bambinello si trova tra le braccia della statua della Madonna dell'aiuto posta all'ingresso del comune. Nei pressi della statua si sono radunate decine di persone che si sono raccolte in preghiera e sostengono che si tratta di un vero miracolo. Tante persone stanno iniziando anche a portare fiori e lumini votivi. Intanto la voce della strana lacrimazione del bambinello si sta diffondendo anche nei comuni limitrofi creando un forte senso di devozione e religiosità. Sul luogo sono intervenuti i carabinieri che hanno prelevato un campione del liquido e l'hanno inviato al Ris di Messina per effettuare gli accertamenti. Al momento nessuno commento è giunto dal parroco del Comune e dalla Diocesi di Locri. Negli anni scorsi a Brancaleone, sempre nella locride, si era verificata la strana lacrimazione di una statua in bronzo di San Pio da Pietrelcina. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi