GRIMALDI

Festeggiata Nonna Emilia
quarta centenaria
del paese cosentino

Confermato il record di longevità del centro della Valle del Savuto. La donna, nata ad Aiello Calabro, paese poco distante, e vissuta per molti anni negli Stati uniti d'America è stata festeggiata dai concittadini, dai cinque nipoti e dal sindaco Giovanni Notarianne.

Grimaldi
Ha compiuto cento anni Nonna Emilia, la quarta centenaria di Grimaldi, che conferma il record di longevità del centro della Valle del Savuto. La donna, nata ad Aiello Calabro, paese poco distante, e vissuta per molti anni negli Stati uniti d'America è stata festeggiata dai concittadini, dai cinque nipoti e dal sindaco Giovanni Notarianne. Il parroco don Alfonso Vulcano ha celebrato una Messa in casa della donna che è abbastanza lucida, nonostante sia costretta al letto per la frattura del femore, ed ha anche spento le candeline sulla torta preparata per l'occasione. Emigrata in America nella prima metà del secolo scorso intorno agli anni sessanta è tornata in Italia nel 1962. I nipoti, che ha allevato come fossero stati suoi figli, raccontano della sua bravura in cucina e della simpatia nel giocare a carte e nel canticchiare antiche strofe della tradizione locale. Il sindaco Giovanni Notarianne, ha portato alla neo centenaria gli auguri dell'Amministrazione comunale e dell'intera comunità di Grimaldi regalandole una medaglietta e un mazzo di fiori. Intanto il comune della Valle del Savuto si appresta, entro fine mese, a festeggiare un altro concittadino centenario.(ANSA).

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi