Barcellona

I giovani vogliono essere protagonisti della politica

“Giovane Italia”: sia istituita la consulta giovanile cittadina

I giovani vogliono essere protagonisti della politica

La “Giovane Italia” di Barcellona P.G., il movimento giovanile del PdL, in una lettera firmata dal Presidente del movimento, Massimiliano Pancaldo, ha sollecitato il sindaco della città affinché venga istituita la consulta giovanile.

“Trascorsi ormai più di cento giorni dall’insediamento della nuova giunta municipale, – scrive Pancaldo – verificato lo stato di inerzia riguardo all’insediamento della consulta giovanile comunale, obbligo e prerogativa per ogni amministrazione neo-eletta e considerata l’importanza rivestita dall’organo di cui sopra per la partecipazione dei giovani alla vita politica della città, chiede alla S.V. Ill.ma di attivarsi secondo la previsione dell’art. 20 del regolamento di cui alla deliberazione n. 7 del 28/04/2008, inerente la costituzione del suddetto organo e prima convocazione.”

“Ci preme allo stesso modo sottolineare – conclude il presidente del movimento – l’importanza di una dotazione finanziaria minima da destinare all’attività della consulta al fine di permetterne un decoroso funzionamento e la realizzazione di concreti obiettivi sul territorio”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi