Tortorici (ME)

Lite durante funerale
Aggredisce cugino
con un taglierino

Il figlio del morto, dopo avere sputato a terra non appena la bara del padre stava per entrare in chiesa, avrebbe estratto un taglierino cercando di colpire il cugino (nipote del defunto) e, successivamente, è stato denunciato per tentate lesioni.

carabinieri

Pare che alla base del gesto ci sarebbero questioni legate all’eredità lasciata dal defunto. L’uomo, S. G. le iniziali del doppio cognome, di 82 anni e residente in contrada Mercurio, sarebbe stato lasciato solo negli ultimi anni di vita dai figli ed accudito da una badante che si era presa cura di lui e in casa propria. Stando alle voci di piazza,
comunque tutte da confermare in questo momento, l’anziano, prima di morire, avrebbe lasciato nel testamento l’eredità non ai figli ma ad un nipote, pare proprio quello che il cugino avrebbe cercato di colpire con il taglierino. Le indagini dei carabinieri proseguono.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi