incendi

La Protezione Civile
chiede rimborsi ai Comuni

La Protezione civile della Provincia regionale di Palermo ha chiesto al Comune di San Mauro Castelverde , che ribatte che non vuole pagare, il rimborso delle spese per il carburante dei mezzi usati per l'emergenza incendi dei giorni scorsi. Quel territorio è stato devastato dai roghi che hanno distrutto oltre 4 mila ettari di boschi

incendi

La Protezione civile della Provincia regionale di Palermo ha chiesto al Comune di San Mauro Castelverde (Pa), che ribatte che non vuole pagare, il rimborso delle spese per il carburante dei mezzi usati per l'emergenza incendi dei giorni scorsi. Quel territorio è stato devastato dai roghi che hanno distrutto oltre 4 mila ettari di boschi e di vegetazione mediterranea nel Parco delle Madonie. Invocato il pagamento di quasi 400 litri di gasolio utilizzato dai mezzi impiegati per gli interventi dal 27 al 29 settembre a supporto del corpo forestale. A San Mauro sono intervenute diverse associazioni di volontariato della protezione civile e i volontari dei vigili del fuoco anche di altri comuni, a proprie spese: Pollina, Gangi, Piazza Armerina. "E' vergognoso – si legge in una nota dell'amministrazione di San Mauro - che la provincia di Palermo domandi i soldi al Comune per il carburante. A questo punto ci chiediamo quale sia la funzione della Provincia: se quella di organizzare feste oppure quella di sistemare le strade o di andare incontro alle emergenze come questa gravissima degli incendi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi