Eurozona: occupazione primo trimestre +0,4%, Italia terz'ultima

Eurozona: occupazione primo trimestre +0,4%, Italia terz'ultima

BRUXELLES - Nel primo trimestre 2018 l'occupazione è salita dello 0,4% sia nella zona euro che nella Ue-28. Dopo l'Estonia che cala (-1,4%) e la Lituana che resta a zero, l'aumento dell'Italia (0,1%) è il terz'ultimo della zona euro. E' quanto emerge dai dati Eurostat. Per l'Italia è comunque una ripresa, perché nell'ultimo trimestre del 2017 l'occupazione era in calo dello 0,4%. Gli aumenti maggiori si registrano in Romania (+1,9%), Malta (+1,3%), Portogallo, Lussemburgo e Croazia (+1%).

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi