Clima: Parlamento Ue, fondamentale azione città e regioni

Clima: Parlamento Ue, fondamentale azione città e regioni

BRUXELLES -  Per combattere il cambiamento climatico e rispettare gli impegni presi con l'accordo di Parigi è "fondamentale l'azione a livello locale". Lo sottolinea una relazione approvata a larga maggioranza dalla plenaria del Parlamento europeo (513 voti favorevoli, 70 contrari, 96 astenuti), di cui è relatrice la deputata spagnola della Sinistra unitaria-Gue Angela Vallina.

 

Il gruppo dei Socialisti & Democratici, di cui fa parte il Pd, in una nota ha salutato con favore l'appello contenuto nella relazione per un migliore pianificazione urbana, per aumentare la performance energetica degli edifici e svolgere campagne educative, ma anche per realizzare città e reti energetiche "intelligenti".

 

Allo stesso tempo, l'S&D "lamenta la mancanza del supporto in Aula da parte della maggioranza conservatrice" del Ppe "a obiettivi vincolanti" sul clima, che avrebbero aiutato a dare "una maggiore spinta a migliaia di sindaci in Europa che sono in prima linea in questa battaglia". "Noi supportiamo la politica di coesione come strumento importante a livello europeo per finanziare i progetti climatici", ha sottolineato l'eurodeputata Cnstanze Krehl (S&D).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi