Nomina ex capo gabinetto Juncker sotto la lente del Parlamento Ue

Nomina ex capo gabinetto Juncker sotto la lente del Parlamento Ue

BRUXELLES - Il 'caso' Selmayr finisce sotto la lente del Parlamento europeo. L'ufficio di presidenza dell'Eurocamera ha deciso oggi all'unanimità di mettere all'ordine del giorno della plenaria di lunedì prossimo un dibattito sulla promozione di Martin Selmayr da capo di gabinetto del presidente Jean-Claude Juncker a segretario generale della Commissione europea. Una nomina che ha colto di sorpresa tutti, tanto che dal gruppo socialdemocratico del Parlamento Ue già sono state richieste spiegazioni sulle procedure seguite. Dal canto suo la Commissione ha finora ripetutamente assicurato di aver seguito tutte le regole e di non avere nulla da rimproverarsi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi