Enel tra i rappresentanti della piattaforma Ue per lo sviluppo sostenibile

Enel tra i rappresentanti della piattaforma Ue per lo sviluppo sostenibile

BRUXELLES - Hanno preso il via i lavori della piattaforma europea multilaterale di alto livello per lo sviluppo sostenibile, che tra i suoi rappresentanti comprende Enel e il suo amministratore delegato, Francesco Starace. La nomina è stata decisa a Bruxelles nel corso del primo incontro del nuovo gruppo di stakeholder. "La sostenibilità del modello sociale ed economico europeo è una responsabilità chiave per tutti noi europei - ha sottolineato Starace -. Lo dobbiamo alle future generazioni di cittadini dell'Unione così come al resto del mondo per indicare che esiste un percorso sostenibile per la crescita in tutte le società". La piattaforma è incaricata di seguire l'attuazione nei Paesi Ue dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile stilati dall'Onu e di indirizzare il lavoro della Commissione europea. I rappresentati del gruppo di alto livello si impegneranno a condividere le pratiche virtuose partendo dal piano locale per arrivare a quello europeo. Lo sviluppo sostenibile "è parte integrante della strategia" di Enel, ha ricordato Starace, in particolare per quanto riguarda le azioni a favore dell'accesso all'energia pulita, del clima e della crescita economica inclusiva.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Tragedia in autostrada, due vittime

Tragedia in autostrada, due vittime

di Emanuele Cammaroto - Pasquale Prestia