Bce: ripresa sostenuta ma serve ancora ampio stimolo

Bce: ripresa sostenuta ma serve ancora ampio stimolo

ROMA - La ripresa nell'Eurozona prosegue "a ritmo sostenuto" con un "significativo miglioramento delle prospettive di crescita". Tuttavia "un ampio grado di stimolo monetario rimane necessario", a fronte di un'inflazione che rimane moderata e deve ancora mostrare "segnali convincenti di una protratta tendenza al rialzo". Lo scrive la Bce nel bollettino economico.

 

"L'economia mondiale continua ad espandersi a ritmi sostenuti, evidenziando segnali crescenti di sincronizzazione", scrive ancora l'Eurotower. Tra le economie avanzate, rileva Francoforte, nel terzo trimestre l'attività economica degli Stati Uniti è cresciuta a ritmo sostenuto nonostante l'impatto dei recenti uragani. "Si è mantenuta robusta anche la crescita del Pil in termini reali in Giappone, mentre l'attività economica nel Regno Unito è stata relativamente debole, in parte per l'effetto negativo del deprezzamento della sterlina sul reddito e sui consumi reali delle famiglie, che ha più che compensato il guadagno di competitività e l'impulso positivo proveniente dalla sempre più solida espansione economica dell'area dell'euro". Tra le economie emergenti, "l'attività economica è stata sostenuta da India e Cina così come dal recupero di Brasile e Russia dopo le profonde recessioni, malgrado l'attesa di una certa perdita di dinamismo in quest'ultima".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi