Texas

Identificato
il killer

Identificato l'autore dell'ennesima sparatoria mortale negli Stati Uniti, un individuo che ieri ha ucciso un poliziotto e un passante durante uno scontro a fuoco alla Texas A&M University.

Identificato
il killer

E' stato identificato l'autore dell'ennesima sparatoria mortale negli Stati Uniti, un individuo che ieri ha ucciso un poliziotto e un passante durante uno scontro a fuoco alla Texas A&M University di College Station, una novantina di chilometri a nord-ovest di Houston, prima di essere a sua volta abbattuto dagli agenti intervenuti per fermarlo: si chiamava Thomas Caffall e aveva 35 anni. Il riconoscimento e' stato agevolato dal fatto che l'omicida aveva un profilo su Facebook, con una fotografia pressocche' identica a quella che compariva sulla sua patente di guida. Sull'account erano inoltre riprodotte immagini di numerose di armi da fuoco, soprattutto a canna lunga, che Caffall si vantava apertamente di possedere: tra esse anche un fucile d'assalto modello 'Vz 58', di fabbricazione ceca. Gli inquirenti hanno confermato inoltre che all'uomo il poliziotto ucciso stava per notificare un'ordinanza di sfratto: ancora tuttavia non e' stato chiarito se Caffall dovesse abbandonare la propria casa in quanto inquilino moroso, oppure per non aver onorato un'ipoteca che aveva acceso sulla proprieta' immobiliare. I feriti sono stati quattro, tra cui una donna di 55 anni sottoposta a intervento chirurgico d'urgenza; lesioni meno gravi hanno riportato altri tre agenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi