Baghdad

Raffica di attentati,
oltre 40 morti in Iraq

Almeno 42 persone sono rimaste uccise in una serie di attentati a Baghdad e nei dintorni e nella città centrale di Hilla, secondo fonti mediche e della sicurezza.

Raffica di attentati,
oltre 40 morti in Iraq

Almeno 42 persone sono rimaste uccise in una serie di attentati a Baghdad e nei dintorni e nella città centrale di Hilla, secondo fonti mediche e della sicurezza.

L'attacco più grave é avvenuto a Hilla, dove due autobomba hanno fatto 19 morti e 38 feriti. Almeno una dozzina di bombe sono scoppiate in varie città e tre attacchi a mano armata sono stati compiuti a Baghdad e in un'altra località. I feriti sono decine.

Questa serie di attentati avviene mentre Baghdad si prepara alla celebrazione sciita della morte del 7/o dei 12 imam, Mussa al-Kazem, prevista per il 18 giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi