Tentato suicidio

La tata assassina
è in coma

Yoselyn Ortega, la tata accusata di aver accoltellato a morte due bambini, avrebbe cercato di togliersi la vita con lo stesso coltello davanti alla madre dei due bimbi appena rientrata ion casa.

La tata assassina
è in coma

Leo e Lulu, i bimbi uccisi

Yoselyn Ortega, la tata accusata di aver accoltellato a morte due bambini, Leo di due anni e Lulu una bimba di 6, avrebbe cercato di togliersi la vita con lo stesso coltello davanti alla madre dei due bimbi appena rientrata ion casa. 

Lo riporta la stampa americana. La polizia sta cercando di definire i dettagli dell'accaduto nel lussuoso condominio dell'Upper West Side di Manhattan ma non sarebbe ancora riuscita a interrogare la tata, ricoverata in ospedale, in coma indotto, per le ferite che si sarebbe autoinflitta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto