12 stranieri

Precipita un aereo
19 morti in Nepal

Il velivolo Dornier della compagnia Sita Air, partito alle 6:40 locali, ha avuto subito dopo il decollo problemi tecnici costringendo il pilota a tentare un atterraggio di emergenza sulle rive del fiume Manohara.

Precipita un aereo
19 morti in Nepal
Dodici stranieri di nazionalità britannica e cinese sono fra le 19 vittime dell'incidente aereo avvenuto oggi poco dopo l'alba alla periferia di Kathmandu.
Il velivolo Dornier della compagnia Sita Air, partito alle 6:40 locali, ha avuto subito dopo il decollo problemi tecnici costringendo il pilota a tentare un atterraggio di emergenza sulle rive del fiume Manohara.

Ma nell'impatto con il suolo l'aereo si è incendiato causando la morte, hanno riferito fonti della polizia, di sette britannici, cinque cinesi e sette nepalesi
, fra cui tre membri dell'equipaggio.
"Tutte le 19 persone a bordo sono morte - ha detto il portavoce della polizia Binod Singh - nell'incidente avvenuto a meno di un chilometro dall'aeroporto".
"A quanto sembra - ha concluso la fonte - il pilota ha cercato un punto di atterraggio di emergenza sulle rive del fiume per cercare di ridurre il rischio di vittime, ma sfortunatamente l'aereo si è incendiato".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi